PRECEDENTE SUCCESSIVO
(stefano) Personalmente non ho mai verificato una condizione del genere...
(MircoT) ok, con quella variabile il compact non viene interrotto, però io ho notato che se il db è sotto traveler il db è sempre aperto e il compact -c neanche parte dicendo che il db è in uso. mentre con il dbmt viene fatto un drop e il processo avviene correttamente.
(stefano) No perché stiamo parlando di una 9 in cui puoi (anzi si dovrebbe) inserire nel notes.ini la variabile MAILFILEDISABLECOMPACTABORT=1 che previene il problema di cui parli.
(MircoT) però il compact -c viene interrotto se avviene un accesso al db. ad esempio se la casella viene interrogata da traveler. il dbmt mi pare invece che, se riesce a droppare le sessioni che usano quel db, poi non lo molla fino a che non ha finito.
(stefano) Se hai abilitato il DAOS solo a livello server (e non sulle caselle) puoi fare tutto in un "colpo solo" con una [B]compact mail -c -daos on[/B].
(stefano) Certo che si può, è molto comodo e l'ho già fatto su diversi clienti, anche senza l'implementazione di SPNEGO che può essere aggiunta ma non è necessaria (e soprattutto non funziona da Internet). Devi esporre AD via LDAP tramite un documento nel Directory Assistance del server in cui specifichi una query AD standard o custom, dipende da come vuoi far autenticare l'utente. In questo documento devi anche specificare quale attributo di AD viene utilizzato per contenere il nome Domino dell'utente AD: questa info serve per la mappatura dell'utente Domino con quello AD. Infatti il person document NON avrà Internet password e l'utente si autenticherà solo con user e password di AD. Utilizzo questo tipo di autenticazione anche su qualche server Traveler.
(greghph) Ciao a tutti mi è stata segnalata una problematica "strana" di ricezione di e-mail provenienti dallo stesso utente interno di domino Le email inviate dall'utente in questione, sia che siano nuove email con solo oggetto, o degli inoltri (senza allegati o immagini interne), vengono ricevute con un peso di circa 1MB. Se la stessa mail ricevuta (es da me) viene inoltrata ad un altro utente diverso dal mittente, il peso si "abbassa" notevolmente (5/10KB) Non sono presenti firme ad appensantire il tutto (viene utilizzato crossware). da cosa potrebbe dipendere? grazie per un aiuto
(mgambacorta) preso da questa pag: http://mindwatering.com/SupportRef.nsf/webpg/A3116DE21D7C940E85257EF400645208 a. Configuration tab --> Monitoring Configuration --> Names Messages (Advanced) --> Statistic Names b. Click the "New Statistic" button. Complete the form using the path as the Statistic name like below: Statistic name: Disk./.Free Aggiornare anche la descrizione dell'evento dopo aver fatto questo , si può modificare il documento Event generator che indica C: come disco con la statistica appena creata
(MircoT) si può, devi configurare l'SPNEGO sul server domino e sull'AD. non è proprio semplicissimo.
(mariis88) Ciao a tutti...secondo voi è possibile far in modo che per l'accesso alla webmail di domino si usino le credenziali di windows prese da active directory?
(fviali) Ciao a tutti, devo fare un db che mostri un calendario, diviso in 20 minuti. Purtroppo mi sono accorto che nella vista calendario la durata del time slot può assumere solo i valori 15, 30, 60 minuti 1 o 2 ore. Non è conteplato altro valore. Sapete se c'è un metodo per impostare questo intervallo a 20 minuti ? Grazie in anticipo a chiunque mi risponda
(MircoT) puoi impostare un monitoraggio sulla variabile mail.waiting sul db events4.nsf: [IMG]/dominopoint/new_forum.nsf/(Uploads)/SATU-A8AHY3/$File/Schermata 2016-03-22 alle 14.34.29.png[/IMG]
(MircoT) fai girare il DBMT. però prima metti la FP5 sul server domino e controlla di avere parecchio spazio libero sui dischi: il dbmt deve fare 3 giri (3 schedulazioni notturne) sui db per consolidare gli attachment e, inizialmente, i db possono anche diverntare il doppio più grossi.
(uno_sistemi) Buongiorno Avrei una domanda in merito al DAOS. Il servizio è abilitato correttamente da poco (qualche giorno ...) e lavora correttamente (Domino versione 9.0.1 FP2 su windows) E' possibile fare in modo di consolidare la vecchia posta? ovvero fare in modo che anche i vecchi allegati (già inoltrati a più utenti) possano essere trasferiti nel catalogo centralizzato recuperando un bel po' di spazio su disco del server? Grazie mille Ciao
(mariis88) Ciao a tutti...c'è la possibilità di fare un alert se ci sono mail ferme nella mail.box? come si crea?
(cyberflaz) Non è semplice dare una risposta. Occorre attivare il debug del client e provare ad analizzare i log una volta verificatasi l'anomalia. Non è certo che dai registri sia facile risalire alla causa del problema, ma se li fornisci a IBM una mano te la può dare sicuramente. Anche se la prima risposta che ti verrà data è di aggiornare alla ultima versione 8.5.x disponibile e relativo FP (cosa che ti conviene fare comunque perché l'upgrade ruba pochissimo tempo rispetto all'analisi dei log).
(mariis88) Nessuno ha qualche idea?
(mariis88) Nessuno ha qualche idea?
(mariis88) Ciao a tutti...mi sta capitando su diversi client (Windows 7 64bit) Notes (8.5.3 fp3) una chiusura improvvisa dell'applicazione...mi viene generato un errore e gli utenti sono costretti a riavviare il client...di solito risolvevo cancellando la cache.ndk e la cartella workspace..questa procedura faceva andare avanti il corretto funzionamento del client..adesso anche facendo questo a distanza di pochi giorni il problema ritorna...con la versione lite nessun problema, ma ma lite é dura da far utilizzare a certe persone...ideee?
(MircoT) usa un gruppo. magari un gruppo autoalimentato dal server di posta, così non devi preoccuparti di aggiungere e togliere gli utenti.
(Kunderax) Grazie della risposta immaginavo di compilare questi campi, ma se volessi inserire tutti nomi della names.??? devo inserirli tutti o c'è un modo per fargli capire prendili tutti. gli altri che non sono registrati nella names (quini non hanno una casella registrata) rigetta l'invio. Se si può... Grazieee 1000
(cyberflaz) A quel punto fai un agente che invii una risposta ad ogni e-mail ricevuta. L'OOO prevede che la notifica venga mandata soltanto una volta allo stesso indirizzo mittente.
(mariis88) Ciao a tutti...ho configurato questa funzionalità per un'emergenza...l'ho messo come Servizio e non agente...funziona...solo che però invia solo una volta la mail al mittente dicendo che l'utente è in ferie...infatti se lo stesso mittente manda un'altra mail all'utente in ferie non riceve nessuna risposta dicendo che è in ferie...si può fare che per ogni mail mandata (anche dallo stesso mittente) venga inviata sempre una risposta? Grazie a tutti
(MircoT) non hai accesso alla webmail? così potresti leggere la posta aziendale via browser. e anche scriverci. il forward automatico si può fare a meno che non sia vietato dalle policy aziendali. lo trovi nelle regole della posta (nell'elenco a sinistra: strumenti, regole). ma se lo hanno bloccato nella conf del server non funzionerà.
(tomcar80) Ciao a tutti, mi sono appena registrato, dopo avere letto sia un pò il forum che le guide ma non ho trovato la risposta al mio problema. A lavoro utilizziamo la posta IBM lotus; tale accesso però riesco ad averlo solo quando sono a lavoro, mentre mi farebbe comodo, in diverse circostanze, vedere le mail anche quando sono fuori da lavoro. Vorrei quindi una impostazione tale per cui appena mi arriva una mail su Lotus mi viene girata in automatico anche su un altro indirizzo (per es. gmail) che riesco a leggere anche da casa. Non sono riuscito ad impostare questa cosa: ho capito che forse potrei farlo con "crea agente"....ma purtroppo non ci sono riuscito: c'è qualcuno che mi può dare una mano? non mi interessano filtri particolari, solo che la posta che mi arriva su questo indirizzo, venga in automatico girata anche su un altro. grazie mille
(MircoT) devi inserire i mittenti autorizzati, con il nome gerarchico o con il nome internet, nei campi appositi del doc di conf del server (vedi immagine allegata) [IMG]/dominopoint/new_forum.nsf/(Uploads)/SATU-A7HLNR/$File/Schermata 2016-02-26 alle 16.08.16.png[/IMG]
(Kunderax) Ciao, dove posso settare nel documenti di configurazione per dire al mio server domino smtp che comunica con internet direttamente di inviare posta all'esterno solo da mittenti attendibili dalle mie names (quindi miei utenti registrati), devo bloccare praticamente tutti quegli applicativi che si appoggiano a questo server per inviare posta smtp ma utilizzano mittenti non registrati) per evitare mancati recapiti che muoio sulle mie mail box perchè il mittente che ha inviato la mail non esiste. spero di essere stato chiaro. Grazie
(MircoT) probabilmente la regola c'era ed è stata eliminata prima di disabilitarla. prova a far ripartire il router del server domino. dalla console del server domino dai il comando tell router quit e quando vedi il messaggio router shutdown dai il comando load router. vedi se il problema di risolve.
(thomas.fossi) Salve, ho un problema a dir poco strano. Un utente ha inviato una mail ad un collega, la mail però non va a finire come tutte le altre nella inbox posta ricevuta, ma in una cartella specifica, premetto che i due utenti fino ad oggi si scambiavano tranquillamente mail. Ho verificato e l'utente che riceve non ha nessuna regola di posta, ho aperto in design il db di posta e tutto sembra apposto, ho tentato una compact, una fix up e l'aggionramento del template ma niente. Consigli ? Grazie in anticipo. Thomas.
(corradov) Ho creato una configurazione "particolare" ho un client che scarica da un server non ibm la posta e la inserisce ovviamente su un database, questo database viene sincronizzato su un server ibm domino 9.01fp4, altri 8 client si collegano a questo server e sincronizzano il database in locale. Tutto questo per avere un database condiviso su tutti. Il problema è che le repliche mi scaricano sempre migliaia di mail, sembra perdano la sincronia e riscaricano mail già precedentemente sincronizzate. C'è un qualche modo per risolvere questo problema?
PRECEDENTE SUCCESSIVO