> |  
re : Webservice ed allegati
cyberflaz
Un buon metodo è codificarlo in base64, in pratica alla stregua di come il file viene inviato via e-mail.
Ricordati di fornire anche content-type (per i PDF è application/pdf) e charset, così da permettere al client di ricostruire correttamente il file.
Ti consiglio di lavorare in Java perché LotusScript ha limiti di memoria molto bassi a rischio indisponibilità del servizio o peggio crash del server.




Webservice ed allegati - Paolo De Filippis -
    You are here re : Webservice ed allegati - cyberflaz -